Il 4 Dicembre 2017 presso il Teatro Olimpico di Roma si è tenuto l’evento di beneficenza “Una Notte da Oscar” in favore della Casa di Cura Santa Famiglia di Roma. La Nuvola nella Valigia ha compiuto 10 anni. Nelle innumerevoli iniziative promosse in questi anni si è sempre avvalsa del sostegno di cari amici che hanno voluto legare il loro nome alla cultura, all’incontro, alla solidarietà. Quest’anno ha proposto uno spettacolo interamente dedicato ai bambini, protagonisti di film, a cui è stata assegnata una statuetta come nelle grandi serate da Oscar: nessuna interpretazione geniale, solo spontanea teatralità e naturale slancio al divertimento, un incontro tra storie e linguaggi diversi. La regia è stata affidata a Giorgio Caridi, regista romano che vanta numerose esperienze a Los Angeles nel circuito cinema e produzione.

La serata è stata condotta da Marco Simeoli e Greta Pierotti.


Il Presidente Prof. Fabrizio Cerusico ha accolto il pubblico con un emozionante discorso sulla Bellezza: “In un giorno in cui il vento è perfetto, basta solo spiegare le vele e il mondo si riempie di bellezza. Oggi è un giorno come quello.”


Hanno partecipato gli allievi della Scuola del Balletto di Roma che hanno danzato sulle note de ”Il Tamburino” di Strauss, Primo premio della Città di Spoleto, Emanuele Babici e “Breve rondò” di Mozart, eseguito dagli allievi del corso superiore.


Giuliana Mancinelli Bonafaccia ha realizzato artigianalmente un gioiello ispirato al giglio, simbolo di fecondità, il cui ricavato sarà’ interamente devoluta ai bambini in difficoltà.


Ad allietare la serata anche la Compagnia AMO con il musical “Ti amo sei perfetto ora cambia” e il graditissimo Mago Alivernini.


Sono intervenuti la Dott.ssa Donatella Paganini della Clinica Santa Famiglia per presentare le “Baby Bag” contenenti prodotti per le mamme e per i neonati e realizzate per le donne che partoriranno con Servizio Sanitario Nazionale; una delegazione della Cassa ENPAB di Roma, Ordine dei Biologi, che ha donato la giornata Mangiasano dedicata ai bambini e il cibo; e il fondatore della Functional Activity, Alessandro Valobra, che ha donato una giornata dedicata alle attività sportive per bambini Spartan JUNIOR.

Il tutto guarnito da più di 1200 persone presenti in teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *